A21L
Agenda 21 è un programma delle Nazioni Unite dedicato allo sviluppo sostenibile: consiste in una pianificazione completa delle azioni da intraprendere, a livello mondiale, nazionale e locale dalle organizzazioni delle Nazioni Unite, dai governi e dalle amministrazioni in ogni area in cui la presenza umana ha impatti sull'ambiente. La cifra 21 che fa da attributo alla parola Agenda si riferisce al 21° secolo, in quanto temi prioritari di questo programma sono le emergenze climatico-ambientali e socio-economiche che l’inizio del Terzo Millennio pone inderogabilmente dinnanzi all'intera Umanità.
L’Agenda 21 è quindi un piano d’azione per lo sviluppo sostenibile, da realizzare su scala globale, nazionale e locale con il coinvolgimento più ampio possibile di tutti i portatori di interesse (stakeholders) che operano su un determinato territorio.


A21 Locale "Valtaleggio21" PDF Stampa E-mail

I Comuni di Taleggio e Vedeseta partecipano al processo di Agenda 21 Locale attivato e sviluppato dalla Provincia di Bergamo che ad oggi ha affrontato il seguente percorso: l'adesione alla Carta di Aalborg e avvio del processo A21L, l'avvio del Forum Provinciale, la Relazione sullo Stato dell'Ambiente (RSA) e gli aspetti Sanitari correlati, la Relazione sullo Stato dell'Ambiente (RSA) della Comunità Montana Valle Brembana, il sostegno ai processi di Agenda 21 Locale degli Enti Locali in Provincia di Bergamo (Comunità Montane di Scalve, Valle Brembana, Valle Seriana Superiore, Valle Imagna) e la revisione della Relazione sullo Stato dell'Ambiente (RSA).

Il progetto “Valtaleggio 21” è finalizzato alla costituzione del Forum permanente di Agenda 21 Locale per i Comuni di Taleggio e Vedeseta nell’ambito dell’ “Ecomuseo Val Taleggio, Civiltà del Taleggio, dello Strachitunt e delle Baite Tipiche” attraverso la selezione dei temi da approfondire, di concerto con le Amministrazioni Comunali di Taleggio e Vedeseta, la definizione delle modalità e degli strumenti per la redazione del Rapporto sullo Stato dell’Ambiente del territorio della Val Taleggio, la sensibilizzazione della popolazione locale e degli studenti delle scuole mediante il coinvolgimento e la partecipazione sulle tematiche ambientali, con particolare attenzione alle problematiche e alle dinamiche maggiormente caratterizzanti la Val Taleggio e3 non ultimo l’attivazione del Forum Permanente per lo Sviluppo Sostenibile della Val Taleggio quale organismo consultivo e d’intervento diretto che si impegna nella sostenibilità ambientale per la Val Taleggio e nella costruzione ed attuazione dell’Agenda 21 Locale della valle.

 

  Compito del Forum

 Azioni progettuali

 Obiettivi

 Primo rapporto Valtaleggio21

 

Corso di formazione per gli abitanti

Carta sentieri Valtaleggio21

 
Dossier Tematici PDF Stampa E-mail

Al fine di coinvolgere la popolazione della Valle, in un processo di sensibilizzazione e interazione con le politiche e i processi per la sostenibilità ambientale, sociale ed economica, si è ritenuto interessante sviluppare dei Dossier temaci. Questi Dossier saranno oggetto di discussione negli incontri di partecipazione.

 

Aspetti geologici

 Inquadramento vegetazionale

Aspetti Paesaggistici

 
Questionario PDF Stampa E-mail
Per l’avvio del processo di Agenda 21 Locale “Valtaleggio 21” è stato somministrato ad un campione rappresentativo della popolazione della Valle un questionario volto a cogliere l’opinione degli abitanti su temi e problemi di particolare significato che potrebbero essere presentati al forum di avvio del percorso dell’Agenda e nei tavoli tematici che verranno di seguito organizzati, atti a definire i temi e le azioni da far confluire nel Piano d’Azione Ambientale.
Gli esiti del questionario contribuiranno anche allo sviluppo di specifiche riflessioni da condurre per l’effettuazione della prima lettura delle caratteristiche ambientali della Val Taleggio, nonché dei contenuti dei temi da approfondire e le modalità e gli strumenti per la redazione del Rapporto sullo Stato dell’Ambiente.

 

Esito del Questionario

 

 
Patto dei Sindaci PDF Stampa E-mail

Il Comune di Taleggio, insieme a 400 città europee, ha manifestato la sua adesione ad affrontare la sfida dei cambiamenti climatici attraverso impegni superiori agli obiettivi fissati in seno alla stessa Unione Europea. Questa volontà prende il nome di “Covenant of Mayors” ossia il “Patto dei Sindaci”, iniziativa promossa dalla Commissione Europea in cooperazione con il Comitato delle Regioni.

Che cos’è il “Patto dei Sindaci”? E’ un impegno innegabile e senz'altro un'occasione, in attuazione della Comunicazione Europea 30/2008 “Due volte 20 per il 2020”. In sintesi alcune ipotesi sulle azioni da intraprendere:

Tempi, entro il 2020

Emissioni, riduzione del gas serra del 20%

Energia, aumento della produzione di energia da fonti rinnovabili del 20% della produzione totale

Efficienza, riduzione dei consumi energetici del 20% sul tendenziale 2020


Il patto stabilisce degli obiettivi ma non fissa i criteri. Le azioni che si intendono intraprendere saranno stabilite e costruite dal Comuni sulla base delle caratteristiche e dello sviluppo del proprio territorioe attraverso il Piani di azione.

 

Delibera di Consiglio "Approvazione convenzione dei Sindaci relativa alla riduzione delle emissioni di CO2 e al Piano di Azione per l'energia sostenibile"